blank blank



Ho dimenticato la password

blank blank
 
 
blank blank
Aggiungi al carrello
LE FRANC TIREUR - Codice LFT LFT-14

LE FRANC TIREUR 14 (ITALIANS!)

novità - ordinabile (arrivi trimestrale)
 
 
LFT LFT-14 - LE FRANC TIREUR 14 (ITALIANS!) 

Altre immagini

Immagine 1 - LFT LFT-14 - LE FRANC TIREUR 14 (ITALIANS!)Immagine 2 - LFT LFT-14 - LE FRANC TIREUR 14 (ITALIANS!)
 
Prezzo
74,00 €  
 

Casa Editrice

LE FRANC TIREUR

Serie

rivista semestrale

Categoria

Rivista per wargames

 

Un numero imperdibile per ASL!!

La prestigiosa rivista dedicata ad ASL dedica un intero numero alle forze armate italiane! Si tratta di una versione Deluxe, davvero formidabile, che contiene ben 32 scenari, che spaziano dal 2 novembre del 1940 al 30 aprile del 1945. Sono inclusi anche due countersheets con oltre 500 pedine, che contengono truppe di elite, alpini, aerei, comandanti (con i nomi dei più famosi giocatori di ASL italiani!) e tutto il necessario per giocare i 32 scenari forniti.

Assolutamente imperdibile! Consigliamo di prenotare per tempo la vostra copia

 

Giudizio medio (2 voti)

5.5

Puoi esprimere il tuo voto solo se sei connesso.

Lingua

Inglese
Aggiungi al carrello

*Puoi esprimere un solo voto per prodotto.

blank blank
 
blank blank
blank blank
blank blank
Commenti
PaoloC dice:
03-01-2019 alle 11:11
Ho acquistato ieri LFT14 e vi lascio le mie prime impressioni dopo una buona scorsa a tutto il materiale. Farò una recensione molto articolata in futuro dopo aver giocato un po' di scenari ed invito tutti quelli che li giocheranno a lasciare il loro feedback qui o sul forum di ASL Italia. Valori di produzione (rivista, scenario cards e counters): altissimi come da tradizione FT, avete per le mani una bella rivista di 104 pagine, tutta a colori, in carta pesante e gradevole, bella impaginazione, testo leggibile e tante foto, ma soprattutto immagini che aiutano alla comprensione. Scenario cards in parta patinata non lucida, coutners di nuova generazione (anche se numeri sono un po’ piccoli). Non c’è nulla di meglio in giro al momento.Voto 9 Articoli: bella la rubrica delle 10 domande a Enrico Catanzaro, e simpatico quello sul torneo. Ma il vero cuore della rivista sono gli articoli sugli Italiani; quelli storici sulle unità del Regio Esercito, della Repubblica Sociale Italiana e dell'Esercito Cobelligerante Italiano sono tutti validi. Sono sicuramente molto informativi per gli stranieri che poco conoscono della storia del nostro esercito e penso avranno qualcosa da raccontare anche a più di qualche italiano. Da incorniciare sia dal punto di vista storico che dal punto di vista del gioco l’articolo sulla Folgore di Torsten Cumberland, penso sia la cosa migliore mai pubblicata dal punto di vista storico su una rivista di ASL. Da solo insieme alle pedine relative per me vale metà dell’acquisto. Dimenticabile quello sulle SS italiane. I tre articoli con cui LFT ha dato voce alla comunità italiano vi danno 3 diversi punti di vista diversi sulle pedine grigie. Superesaustivo e zeppo di esempi l’articolo sugli aerei in ASL (un bel complemento ai 56 segnalini di aereo presenti nel modulo. Per me che sono un fan del disegnatore Lionel Colin imperdibile l’AAR dello scenario (incidentalmente uno dei migliori da me giocati nel 2018). Voto complessivo 8 ½ (10 all’articolo di Cumberland) Scenari: sono 32 e 30 di essi hanno unità italiane coinvolte, per giocare quelli con veicoli e GUN vi servirà una copia di HL perché nei counters non sono presenti questo tipo di unità. Rappresentano situazioni molto varie e diverse di esse assai poco conosciute, il taglio è medio piccolo ma ci sono anche alcuni scenari di grossa taglia presenti, piuttosto incongruente il fatto che solo 5 degli scenari utilizzino le “nuove” pedine e incomprensibile che solo 1 degli scenari usi gli artiglieri 228 presentati con la rivista, nonostante ben 12 abbiano GUN italiani presenti. Voto: non disponibile bisogna giocarli. Counters: il rifacimento di quelli vecchi consentirà a chi non ha Hollow Legions di giocare gli italiani, quelli nuovi (548, 537 e 448 e le crew 228 e 127) sono pensati con riferimento a due divisioni (Folgore e X Mas) ma le 448 potranno essere usate con tutto il RE e con qualche SSR si potranno mettere a frutto anche le 537 mentre le crew devono diventare lo standard per lo scenario design peccato ne abbiano messo solo 4 per tipo. Voto: 7. Infine un pensiero alle immagini sparse nella rivista e alla nomenclatura di alcune pedine: io leggo LFT da oltre 10 anni e compro prodotti FT da altrettanto tempo, il tratto di questa casa produttrice sono sempre state le vignette e il gusto per la presa in giro: applicata ai redattori e articolisti per primi (vedere le striscie a fumetti per credere). Nel tempo questa caratteristica si è fatta via via più marcata, non penso ci sia alcun intento offensivo o denigratorio in quanto è stato pubblicato (anche se l’eroe in mutande a nome Siffredi non si può vedere e soprattutto usare perché è l’unico hero presente nell’OOB) che è in linea con il passato. Il mio giudizio complessivo è molto positivo, potrà essere completo solo dopo aver giocato gli scenari, ma mi sento fin d’ora di consigliare l’acquisto di questo modulo/rivista a tutti, il rapporto qualità prezzo è positivo a prescindere dal giudizio sugli scenari. Ben fatto Franc Tireur.
Per lasciare un tuo commento devi effettuare il login.
Se non sei un utente registrato clicca qui.